martedì, Gennaio 31, 2023
NewsEuropean Film Awards 2022: tutti i vincitori

European Film Awards 2022: tutti i vincitori

da Triangle of Sadness a Bellocchio

Si sono svolti ieri sera a Reykjavìv gli European Film Awards 2022. La serata ha visto il trionfo, tra tutti, di Ruben Östlund con il suo Triangle of Sadness, già vincitore della Palma d’Oro a Cannes.

European Film Awards 2022 e il Mese del Cinema Europeo

La serata di premiazioni ha avuto luogo proprio nell’ultimo giorno del Mese del Cinema Europeo, il nuovo progetto istituito dalla European Film Academy. Il Festival giunto alla sua trentacinquesima edizione è un punto di riferimento per gli autori europei. Meno patinato e conosciuto di Cannes o Venezia, ma altrettanto importante.

L’idea dell’European Film Academy nasce nel 1988, proprio durante la cerimonia di quell’anno degli European Film Awards. Viene ufficialmente fondata l’anno successivo dal suo primo presidente Ingmar Bergman e da 40 importanti filmmaker (tra loro anche Federico Fellini e Bernardo Bertolucci). Il suo principale obiettivo è quello di condividere conoscenza ed educare il pubblico di tutte le età sul cinema europeo.

Triangle of Sadness (2022) di Ruben Östlund
Triangle of Sadness (2022) di Ruben Östlund

I premiati

Quest’anno, come già anticipato, è stato dominato da Triangle of Sadness di Ruben Östlund che si aggiudica i premi Film europeo, Regista europeo, Attore europeo (Zlatko Buric) e Sceneggiatore europeo (sempre Ruben Östlund).

C’è spazio anche per l’Italia, con Piccolo corpo di Laura Samani che si aggiudica il premio Rivelazione europea – Prix Fipresci, ed Esterno notte di Marco Bellocchio che vince il premio speciale Innovative Storytelling.

Tra i premi tecnici (gli Excellence Awards) è il film di Michelangelo Frammartino, Il buco ad aggiudicarsi il premio per Miglior sonoro (Simone Paolo Olivero, Paolo Benvenuti, Benni Atria, Marco Saitta, Ansgar Frerich, Florian Holzner).

Ecco una lista dei principali vincitori:

  • European Film: Triangle of Sadness di Ruben Östlund
  • European Comedy: The Good Boss, di Fernando León de Aranoa
  • European Discovery – Prix Fipresci: Piccolo corpo, di Laura Samani
  • European Documentary: Mariupolis 2, di Mantas Kvedaravičius
  • European Animated Feature Film: No Dogs Or Italians Allowed, di Alain Ughetto
  • European Short Film: Granny’s Sexual Life, di Urška Djukič e Émilie Pigeard
  • European Director: Ruben Östlund, Triangle Of Sadness
  • European Actress: Vicky Krieps, Il corsetto dell’Imperatrice
  • European Actor: Zlatko Burić, Triangle Of Sadness
  • European Screenwriter: Ruben Östlund, Triangle Of Sadness
POTREBBERO INTERESSARTI

Articoli correlati

POPOLARI

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi aggiornamenti sui nostri contenuti e le nostre attività. Vuoi davvero perdere qualche articolo?