venerdì, Gennaio 27, 2023
NewsTár miglior film del 2022 secondo National Society of Film Critics

Tár miglior film del 2022 secondo National Society of Film Critics

Sabato 7 gennaio, la National Society of Film Critics ha rivelato i vincitori dei suoi premi: Tár è il miglior film del 2022. Con uno scarto di 12 punti sul secondo classificato Aftersun, e di 29 punti dal terzo, Gli orsi non esistono.

National Society of Film Critics

La National Society of Film Critics è stata fondata nel 1966 è una società americana che riunisce i maggiori critici del paese. Ogni anno la società conferisce dei premi, non solo per il miglior film dell’anno, ma anche per molte altre categorie. Questa edizione degli Awards è stata dedicata a Sheila Benson, ex membro della società, scomparsa a febbraio dello scorso anno.

Cate Blanchett in Tár (2022)
Cate Blanchett in Tár (2022)

Tár, miglior film del 2022

Il film, in uscita in Italia a febbraio, è uno dei film che attendiamo con più impazienza. È stato presentato nella Selezione Ufficiale di Venezia 79 e racconta di Lydia Tár (Cate Blanchett), considerata una delle più grandi direttrici d’orchestra viventi e prima donna in assoluto a dirigere un’importante orchestra tedesca. Todd Field, il regista, ha dichiarato che il film non sarebbe esistito senza Cate Blanchett, e che il ruolo è stato scritto appositamente per lei.

Non è un caso quindi che Tár, non solo vinca il premio per il miglior film del 2022, ma anche quello per la miglior attrice protagonista.

Tra gli altri premiati: Aftersun, Gli spiriti dell’isola, Everything Everywhere All at Once

Come anticipato, sono molteplici i premi assegnati dalla National Society of Film Critics. Molti dei titoli sono inclusi anche nella nostra lista dei migliori film del 2022. Riportiamo di seguito un elenco di tutti i vincitori.

Miglior film

  1. Tár (61 punti)
  2. Aftersun (49 punti)
  3. Gli orsi non esistono (32 punti)

Miglior regista

  1. Charlotte Wells, Aftersun (60 punti)
  2. Park Chan-wook, La donna del mistero – Decision to Leave (47 punti)
  3. Jafar Panahi, Gli orsi non esistono (36 punti)

Miglior attrice

  1. Cate Blanchett, Tár (59 punti)
  2. Michelle Yeoh, Everything Everywhere All at Once (38 punti)
  3. Tilda Swinton, The Eternal Daughter, e Michelle Williams, The Fabelmans (27 punti)

Miglior attrice non protagonista

  1. Kerry Condon, Gli spiriti dell’isola (57 punti)
  2. Nina Hoss, Tár (43 punti)
  3. Dolly de Leon, Triangle of Sadness (35 punti)
Frame da Gli spiriti dell'isola di Martin McDonagh.
Frame da Gli spiriti dell’isola di Martin McDonagh.

Miglior attore

  1. Colin Farrell, After Yang e Gli spiriti dell’isola (71 punti)
  2. Paul Mescal, Aftersun (55 punti)
  3. Bill Nighy, Living (33 punti)

Miglior attore non protagonista

  1. Ke Huy Quan, Everything Everywhere All at Once (45 punti)
  2. Brian Tyree Henry, Causeway (35 punti)
  3. Barry Keoghan, Gli spiriti dell’isola (27 punti)

Miglior sceneggiatura

  1. Todd Field, Tár (61 punti)
  2. Martin McDonagh, L’isola degli spiriti (42 punti)
  3. James Gray, Armageddon Time – Il tempo dell’apocalisse (18 punti)

Miglior film internazionale

  1. EO (43 punti)
  2. Gli orsi non esistono (37 punti)
  3. La donna del mistero – Decision to Leave (34 punti)

Miglior film documentario

  1. All the Beauty and the Bloodshed (46 punti) 
  2. Descendant (40 punti)
  3. All That Breathes (27 punti)

Miglior fotografia

  1. Michał Dymek, EO (62 punti)
  2. Hoyte van Hoytema, Nope (37 punti)
  3. Kim Ji-yong, La donna del mistero – Decision to Leave (34 punti)

Sei d’accordo con questi premi? Quali film devi ancora recuperare? Faccelo sapere sui nostri canali social, Instagram e Facebook.

POTREBBERO INTERESSARTI

Articoli correlati

POPOLARI

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi aggiornamenti sui nostri contenuti e le nostre attività. Vuoi davvero perdere qualche articolo?