martedì, Gennaio 31, 2023
NewsGolden Globe Awards 2023: le nomination

Golden Globe Awards 2023: le nomination

I Golden Globe Awards compiono ben 80 anni nel 2023. Sono state annunciate ieri le nomination di cui ti proponiamo un riassunto.

Golden Globe Awards 2023: i film nominati

Come sempre c’è da essere un po’ pazienti per riuscire a vedere gran parte dei film nominati. Gli Spiriti dell’Isola (The Banshees of Inisherin) ad esempio, arriverĂ  in Italia soltanto a febbraio, però ha ottenuto ben 8 nomination; seguono a stretto giro Everything Everywhere All at Once con 6 nomination, Babylon (in arrivo a gennaio) e The Fabelsman (in uscita il 22 dicembre) con 5 nomination.

Soltanto (si fa per dire) 2 nomination invece Avatar: la via dell’acqua, Triangle of Sadness e Black Panther: Wakanda Forever.

Ecco una lista dettagliata dei film nominati:

Miglior film drammatico

  • The Fabelmans
  • Avatar – La via dell’acqua
  • TAR
  • Top Gun: Maverick
  • Elvis

Migliore attrice in un film drammatico

  • Cate Blanchett, per TĂ r
  • Michelle Williams, per The Fabelmans
  • Ana de Armas, per Blonde
  • Viola Davis, per The Woman King
  • Olivia Colman, per Empire of Light

Miglior attore in un film drammatico 

  • Brendan Fraser, per The Whale
  • Austin Butler, per Elvis
  • Bill Nighy, per Living
  • Hugh Jackman, per The Son
  • Jeremy Pope, per The Inspection

Miglior film commedia o musicale

  • Everything Everywhere All at Once
  • Gli spiriti dell’isola
  • Glass Onion – Knives Out
  • Babylon
  • Triangle of Sadness

Miglior attrice in un film commedia o musicale

  • Michelle Yeoh, per Everything Everywhere All at Once
  • Margot Robbie, per Babylon
  • Emma Thompson, per Il piacere è tutto mio
  • Lesley Manville, per La signora Harris va a Parigi
  • Anya Taylor-Joy, per The Menu

Miglior attore in film commedia o musicale

  • Colin Farrell, per Gli spiriti dell’isola
  • Daniel Craig, per Glass Onion – Knives Out
  • Diego Calva, per Babylon
  • Adam Driver, per White Noise
  • Ralph Fiennes, per The Menu

Miglior film d’animazione

  • Pinocchio
  • Red
  • Marcell the Shell with Shoes On
  • Il gatto con gli stivali 2 – L’ultimo desiderio
  • Inu-Oh

Miglior film straniero

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale (Germania)
  • Argentina, 1985 (Argentina)
  • Close (Belgio)
  • RRR (India)
  • La donna del mistero – Decision to Leave (Corea del Sud)

Miglior attrice non protagonista

  • Angela Bassett, per Black Panther: Wakanda Forever
  • Dolly De Leon, per Triangle of Sadness
  • Kerry Condon, per Gli spiriti dell’isola
  • Jamie Lee Curtis, per Everything Everywhere All at Once
  • Carey Mulligan, per Anche io – She Said

Miglior attore non protagonista

  • Brendan Gleeson, per Gli spiriti dell’isola
  • Ke Huy Quan, per Everything Everywhere All at Once
  • Barry Keoghan, per Gli spiriti dell’isola
  • Eddie Redmayne, The Good Nurse
  • Brad Pitt, per Babylon

Miglior regista

  • Steven Spielberg, per The Fabelmans
  • Baz Luhrmann, per Elvis
  • Martin McDonagh, per Gli spiriti dell’isola
  • Daniel Kwan, Daniel Scheinert, per Everything Everywhere All at Once
  • James Cameron, per Avatar: La via dell’acqua

Migliore sceneggiatura

  • Todd Field, Tár
  • Tony Kushner & Steven Spielberg, The Fabelmans
  • Daniel Kwan, Daniel Scheinert, Everything Everywhere All at Once
  • Martin McDonagh, Gli Spiriti dell’Isola
  • Sarah Polley, Women Talking

Migliore colonna sonora originale

  • Gli spiriti dell’isola di Carter Burwell
  • Pinocchio di Alexandre Desplat
  • Women Talking di Hildur Gudnadottir
  • Babylon di Justin Hurwitz
  • The Fabelmans di John Williams

Migliore canzone originale

  • “Carolina” — La ragazza della palude (Taylor Swift)
  • “Ciao papa” — Pinocchio (Alexandre Desplat, Roeban Katz/Guillermo del Toro)
  • “Hold My Hand” — Top Gun: Maverick (Lady Gaga, BloodPop, Benjamin Rice)
  • “Lift Me Up” — Black Panther: Wakanda Forever (Tems, Rihanna, Ryan Coogler, Ludwig Göransson)
  • “Naatu Naatu” — RRR (M.M. Keeravani, Kala Bhairava/Rahul Sipligunj)

Leggendo quest’ultima lista è impossibile non incuriosirsi e domandarsi cosa sia Naatu Naatu. Non ti preoccupare, anche noi abbiamo sentito il bisogno di scoprirlo, non te ne pentirai:

Golden Globe Awards 2023: le serie nominate

Le nomination per quanto riguarda le serie televisive vedono invece primeggiare Abbott Elementary con 5 nomination, seguita da cinque serie in ex aequo con 4 nomination ciascuna: The Crown, Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer, Only Murders in the Building, Pam & Tommy e The White Lotus.

Nel dettaglio:

Miglior serie drammatica

  • Better Call Saul
  • The Crown
  • House of the Dragon
  • Ozark
  • Severance

Miglior attrice in una serie drammatica

  • Emma D’Arcy, House of the Dragon
  • Laura Linney, Ozark
  • Imelda Staunton, The Crown
  • Hilary Swank, Alaska Daily
  • Zendaya, Euphoria

Miglior attore in una serie drammatica

  • Jeff Bridges, The Old Man
  • Kevin Costner, Yellowstone
  • Diego Luna, Andor
  • Bob Odenkirk, Better Call Saul
  • Adam Scott, Severance

Miglior serie commedia o musicale

  • Abbott Elementary
  • The Bear
  • Hacks
  • Only Murders in the Building
  • Mercoledì

Miglior attrice in una serie commedia o musicale

  • Quinta Brunson, Abbott Elementary
  • Kaley Cuoco, The Flight Attendant
  • Selena Gomez, Only Murders in the Building
  • Jenna Ortega, Mercoledì
  • Jean Smart, Hacks

Miglior attore in una serie commedia o musicale

  • Donald Glover, Atlanta
  • Bill Hader, Barry
  • Steve Martin, Only Murders in the Building
  • Martin Short, Only Murders in the Building
  • Jeremy Allen White, The Bear

Miglior miniserie, serie antologica o film per la televisione

  • Black Bird
  • Monster: The Jeffrey Dahmer Story
  • Pam & Tommy
  • The Dropout
  • The White Lotus

Miglior attrice in una miniserie, serie antologica o film per la televisione

  • Jessica Chastain, George & Tammy
  • Julia Garner, Inventing Anna
  • Lily James, Pam & Tommy
  • Julia Roberts, Gaslit
  • Amanda Seyfried, The Dropout

Miglior attore in una miniserie, serie antologica o film per la televisione

  • Taron Egerton, Black Bird
  • Colin Firth, The Staircase
  • Andrew Garfield, Under the Banner of Heaven
  • Evan Peters, Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer
  • Sebastian Stan, Pam & Tommy

Miglior attrice non protagonista in una miniserie, serie antologica o film per la televisione

  • Jennifer Coolidge, The White Lotus
  • Claire Danes, Fleishman Is in Trouble
  • Daisy Edgar-Jones, Under the Banner of Heaven
  • Niecy Nash-Betts, Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer
  • Aubrey Plaza, The White Lotus

Miglior attore non protagonista in una miniserie, serie antologica o film per la televisione

  • F. Murray Abraham, The White Lotus
  • Domhnall Gleeson, The Patient
  • Paul Walter Hauser, Black Bird
  • Richard Jenkins, Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer
  • Seth Rogen, Pam & Tommy

Miglior attrice non protagonista in una serie commedia o musicale

  • Elizabeth Debicki, The Crown
  • Hannah Einbinder, Hacks
  • Julia Garner, Ozark
  • Janelle James, Abbott Elementary
  • Sheryl Lee Ralph, Abbott Elementary

Miglior attore non protagonista in una serie commedia o musicale

  • John Lithgow, The Old Man
  • Jonethan Pryce, The Crown
  • John Turturro, Severance
  • Tyler James Williams, Abbott Elementary
  • Henry Winkler, Barry
POTREBBERO INTERESSARTI

Articoli correlati

POPOLARI

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi aggiornamenti sui nostri contenuti e le nostre attivitĂ . Vuoi davvero perdere qualche articolo?