martedì, Gennaio 31, 2023
NewsMadonna: il biopic è in pausa

Madonna: il biopic è in pausa

Il progetto del biopic sulla carriera della regina del pop è in pausa.

Il Biopic

Madonna aveva annunciato nel 2020 il progetto del film sulla sua carriera, lunga quasi quaranta anni. Ad accaparrarsi il progetto erano stati gli Universal Pictures, che si erano messi subito all’opera. Amy Pascal avrebbe prodotto il film che sarebbe stato scritto da Erin Cressida Wilson (Secretary e La ragazza del treno) e Madonna stessa, anche se all’inizio la penna avrebbe dovuto essere quella del premio oscar Diablo Cody.

Il casting

L’anno scorso è finalmente spuntato il nome della protagonista del biopic: Julia Garner (Inventing Anna e Ozark). I provini per chi avrebbe dovuto interpretare la popstar sono stati molto lunghi e diversi nomi sono volati nella lista delle possibili candidate, tra cui Florence Pugh e Odessa Young. Secondo alcune fonti le aspiranti protagoniste avrebbero partecipato a sessioni di 11 ore di ballo con il coreografo di Madonna, Kevin Stea, e poi con la cantante stessa. Per non parlare della successiva audizione canora, sempre sotto lo sguardo dell’icona pop.

I problemi

A quanto pare però la stesura della sceneggiatura è risultata difficile, dato che entrambe le volte non sono riusciti a scendere sotto le 180 pagine. Hanno quindi pensato di fare due film o una miniserie. È davvero difficile comprimere 40 anni di lavoro in due ore. La carriera di Madonna è iniziata negli anni ’80 e ha visto il suo successo con gli album Like a Virgin (1984), True Blue (1986) e Like a Prayer (1989) che l’hanno fatta schizzare in cima alle classifiche. Nell’arco degli anni si è poi dedicata all’arte, alla moda, ai film (ha infatti diretto due pellicole: Filth and Wisdom e W.E.) e alla beneficenza. Per questo Madonna ha deciso di lasciare il progetto e dedicarsi interamente al world tour che ha diverse date già sold out.

È probabile quindi che non vedremo questo film molto presto.

Cosa ne pensi? Faccelo sapere su Instagram e Facebook.

POTREBBERO INTERESSARTI

Articoli correlati

POPOLARI

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi aggiornamenti sui nostri contenuti e le nostre attività. Vuoi davvero perdere qualche articolo?